L’album noise di Robert Smith, il nuovo singolo con i Chvurches, il ritorno dei Cure | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

L’album noise di Robert Smith, il nuovo singolo con i Chvurches, il ritorno dei Cure

Il cantante promette che ascolteremo nuova musica della band inglese nel 2022. I due album a cui stanno lavorando sono quasi finiti. Intanto c’è il duetto con Lauren Mayberry ‘How Not to Drown’

Robert Smith dei Cure

Foto: Luigi Rizzo

Robert Smith pubblicherà un disco solista di musica noise? Lo ha fatto intendere in un’intervista con Zane Lowe di Apple Music 1 spiegando che non uscirà a nome dei Cure: «Ho sempre avuto il desiderio di registrare un’ora di musica noise, ma la band ha detto di no: “Aspetti 10 anni per sentire un disco dei Cure e arriva musica noise”».

Durante l’intervista Smith ha parlato anche del nuovo singolo dei Chvurches in cui è ospite. Si intitola How Not to Drown (come non affogare) ed è tratto dall’album Screen Violence che uscirà il 27 agosto. «Il testo» ha spiegato la cantante Lauren Mayberry «parla di un periodo in cui volevo scomparire, l’unica volta in cui ho davvero pensato di lasciare la band. Mi sembrava di avere l’acqua fino al collo in un punto dove non si tocca e non sapevo come tornare indietro, ma mi sono ripresa. Se anche voi vi siete sentiti così, spero possiate troviate la via del ritorno».

La collaborazione di Smith con i Chvurches segue quella con i Gorillaz per Strange Timez e il remix di Teenager dei Deftones.

Aspettiamoci inoltre nuova musica dei Cure nel 2022. In passato Smith ha parlato di ben due dischi della band in lavorazione. A Lowe ha detto che «entro un mese e mezzo saremo probabilmente in grado di dare notizie sulle nostre attività per l’anno prossimo. Abbiamo lavorato a due dischi, uno è molto cupo, l’altro no. Sono praticamente finiti, devo solo decidere chi farà i mix».

Altre notizie su:  Chvrches Robert Smith The Cure