Home Musica News Musica

Lady Gaga racconta gli abusi subiti a 19 anni: «Sono stata violentata ripetutamente»

«Non l'ho affrontato quando era il momento e sono stata male»

Oprah Winfrey ha chiacchierato a lungo con Lady Gaga durante uno degli appuntamenti previsti del suo tour Vision: Your Life in Focus 2020.

Durante il loro incontro, durato circa 60 minuti, Gaga ha parlato di molti temi delicati, come la sua malattia, la fibromialgia, passando per la presunta relazione con il co-protagonista di A Star Is Born Bradley Cooper.

«Avevo un dolore fortissimo dalla testa ai piedi» dice Gaga parlando della patologia. «La cosa interessante che ho scoperto attraverso la ricerca e grazie ai medici è che che la fibromialgia può essere curata attraverso psicoterapia». «Le malattie mentali sono una malattia vera e propria. E così andrebbero trattate. Spesso le ignoriamo».

Gaga ha poi raccontato un episodio di abuso subito quando aveva 19 anni: «Sono stata violentata ripetutamente quando avevo 19 anni. Soffro di disturbo da stress post traumatico da allora», ha dichiarato la popstar, che durante quel periodo non era andata da nessun medico per raccontare l’accaduto.

«All’improvviso ero diventata una star e viaggiavo per il mondo passando da una camera d’albergo all’altra, dalla limousine al palcoscenico, e non l’ho mai affrontato. Poi ho iniziato a provare questo incredibile dolore in tutto il mio corpo, ed era troppo simile allo stato in cui mi sentivo dopo essere stata violentata». Gaga in seguito ha poi dichiarato di ritenere che ci dovrebbero essere lezioni di salute mentale nelle scuole.

La cantante di Shallow ha poi confessato la verità sul presunto flirt con Cooper: «Siamo stati bravi a fregarvi tutti, è una cosa che abbiamo inventato noi».

Leggi anche