Home Musica News Musica

La violenza della polizia e i meme nel nuovo video dei Prophets of Rage diretto da Michael Moore

"Unfuck the World" è il nuovo singolo della band. Il disco di debutto uscirà il 15 settembre. Intanto arriveranno in Italia il 25 giugno

Ci sono Trump (alle prese con il wrestling), le parate nord-coreane e le proteste americane. Unfuck the World è il nuovo video dei Prophets of Rage, diretto da Michael Moore, con dentro praticamente il peggio del nostro mondo.

“I Prophets Of Rage sono la band giusta che dice cose giuste in questo momento critico. Questo video è il nostro grido di battaglia collettivo contro coloro che cercano di danneggiare gli innocenti e gli impotenti. Sono orgoglioso di aver diretto questo video e chiedo a tutti coloro che lo vedranno di fare la loro parte per liberare questo mondo”, dice il regista in una dichiarazione.

La band di Tom Morello, Tim Commerford, Brad Wilk, Chuck D, B-Real e DJ Lord pubblicheranno il primo album della loro carriera in questa formazione il 15 settembre, con una cover disegnata da Shepard Fairey, Obey.

Il 25 giugno arriveranno in Italia per Firenze Rocks.

Di recente abbiamo visto la band risuonare un pezzo degli Audioslave, in memoria del loro amico Chris Cornell.

Altre notizie su:  prophets of rage