Home Musica News Musica

La ristampa di ‘XXX’ dei Negrita è ricca di sorprese

Lo storico disco della band aretina tornerà in versione estesa il 12 maggio

I Negrita sono nati nel 1991 in provincia di Arezzo.

I Negrita sono nati nel 1991 in provincia di Arezzo.

1996, una casa in provincia di Arezzo. Qui Paolo Bruni, Enrico Salvi, Cesare Petricich, Franco Li Causi e Roberto Zamagni hanno scritto i brani di XXX, terzo album in studio dei Negrita. Finite le pre-produzioni, il disco è stato registrato in Louisiana, nel Kingsway Studio di Daniel Lanois. XXX è stato suonato dal vivo, un live in studio, ed è un disco con forti influenze americane, tanto negli arrangiamenti quanto nei testi: più espliciti, primaverili e leggeri.

Il disco sarà ripubblicato il 12 maggio in due versioni: nel pacchetto CD+DVD saranno presenti due inediti, “Pigro” e “Il peso di quest’eredità”, scritti proprio nelle session di Arezzo. Oltre a questi nuovi brani, e alle demo di “Per quello che dai” e di “Era magico”, nella ristampa di XXX è presente anche una versione tex mex di “A modo mio” e un documentario che racconta il periodo di lavorazione dell’album. La seconda edizione speciale, esclusiva per Amazon, contiene anche un book fotografico ricco di appunti e ricordi di quelle giornate.

XXX è uno dei dischi dei Negrita più apprezzati dai fan, un album figlio del passaggio del rock italiano da un millennio all’altro: eterogeneo, ricco di influenze e suonato – lo ricordiamo, dal vivo – con grande energia.