La rapper Chadia Rodriguez è accusata di una rapina | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

La rapper Chadia Rodriguez è accusata di una rapina

I fatti risalirebbero al 2017: con alcuni complici avrebbe rapinato di cellulare e collanina d'oro un ragazzo usando dello spray al peperoncino

Chadia Rodriguez, la rapper classe 1998 diventata nota al grande pubblico per aver partecipato all’ultimo concerto del Primo maggio presentandosi sul palco in topless, è finita coinvolta in un’inchiesta sua una rapina avvenuta a Torino nel 2017. L’indagine, denominata “Chili Pepper” coinvolge 53 indagati, quasi tutti ragazzi, accusati di aver compiuto rapine in tutta Italia e all’estero.

Tra questi c’è appunto Chadia Rodriguez, accusata di aver rapinato un un ragazzo conosciuto in un bar. La rapper l’avrebbe chiamato per chiedergli di darle un passaggio da Mondovì fino a Torino in cambio di un pieno di benzina, ma una volta giunto al luogo dell’appuntamento lei avrebbe provato a far salire in auto anche alcuni suoi amici. Durante una sosta, poi, uno dei complici avrebbe spruzzato in faccia al ragazzo dello spray urticante per strappargli la catenina d’oro. La rapper e i complici gli avrebbero rubato anche il cellulare e avrebbero provato a rubargli la macchina. 

Aggiornamento: l’avvocato di Chadia Rodriguez ha rilasciato una dichiarazione.

Da qualche giorno stiamo ricevendo richieste di commentare le notizie sul presunto coinvolgimento di Chadia Rodriguez in un’inchiesta torinese per fatti risalenti a quattro anni fa.

Tutto quel che possiamo dire è che fino ad oggi non le è mai pervenuta alcuna notifica.

Se e quando ciò dovesse accadere, conosceremo finalmente quale sarebbe l’ipotesi a suo carico e, qualunque dovesse essere, chiariremo senz’altro la sua posizione, ovviamente nelle sedi competenti.

avv. Maria Cristina Zanni, avv. Fabio Federico, avv. Leonardo Proni