La nuova avventura dei Modeselektor

«Andare in tour coi Moderat è stato puro comfort, ora suoneremo solo DJ set, quindi c'è molta più libertà e spontaneità» ci hanno raccontato i due veterani che formano i Moderat insieme ad Apparat. Ma ora è tempo di Modeselektor, di una nuova Modeselektion e di un piccolo tour che partirà il 20 aprile proprio da Milano.
Modeselektor. Foto di Flavien Prioreau

Modeselektor. Foto di Flavien Prioreau


«Andare in tour coi Moderat è stato puro comfort» raccontano i Modeselektor, che proprio oggi annunciano una nuova compilation Modeselektion Vol. 04. «Avevamo una crew, molti strumenti e una macchina organizzativa ben oliata dopo così tante date. Con i Modeselektor suoneremo solo DJ set, quindi c’è molta più libertà e spontaneità. È rinfrescante, ma prima o poi torneremo a suonare dal vivo!»

Insieme alla notizia della compilation, in cui appaiono solo brani esclusivi di amici come Actress, Lone, Lory D (ma anche un pezzo inedito dei Modeselektor stessi), il duo tedesco ha anche architettato un piccolo tour. La prima data sarà proprio a Milano, venerdì 20 ai Magazzini Generali, tra l’altro supportati dal DJ set di un altro veterano della cassa sintetizzata, Lory D. «L’Italia è sempre stata uno dei nostri posti preferiti in cui suonare» proseguono Gernot e Szary, motivando la scelta di Milano come data zero. «Milano poi è una città bellissima, il cibo è spaziale. Dovrebbe bastare come motivazione, no?»

Sarà un breve ritorno nei club che durerà fino al 30 giugno. Dopodiché, i dispensatori di bassi berlinesi si rinchiuderanno in un silenzio spirituale che terminerà soltanto ad album (quello vero) finito. Ed è molto probabile che il sequel di quella fucilata di Monkeytown (2011) possa arrivare entro la fine di quest’anno, magari già in autunno.

La locandina del tour

La locandina del tour

Analizzando un po’ la nuova Kalif Storch che uscirà con la Modeselektion il prossimo primo giugno, potremo farci una mezza idea sulla nuova direzione che prenderanno i Modeselektor. Ma conoscendoli bene, sappiamo già tutti che questa direzione sarà la stessa verso cui hanno sempre puntato i nasi di Szary e gernot: il club, le basse, la penombra, il dub e la dancehall trapiantati nel freddo clima di Berlino. «Non ci stancheremo mai di certe cose» rispondono i due veterani alla domanda “Vi stancherete mai dei rave?” «Sicuramente ci divertiamo ancora a sentire ottima club music e magari ballarci su. Ma i tempi degli animali da festa sono belli che finiti.»

Modeselektion Vol. 04 uscirà il primo giugno per Monkeytown e Ninja Tune in formati di quadruplo vinile, doppio CD o digitale, qui sotto trovate la tracklist completa. Per info e biglietti sulla data del 20 ai Magazzini, visitate il sito di Mailticket.

Modeselektion Vol. 04 #1 // MTR085
A1 – Brainwaltzera “Vodiga“ – DEOE81800034
A2 – Actress “Watercolour Challenge” – DEOE81800014 B1 – Skee Mask “Lil DB Tool” – DEOE81800023
B2 – rRoxymore “Cosmopolitanism” – DEOE81800035

Modeselektion Vol. 04 #2 // MTR086
A1- Lone “Smoke Signals” – DEOE81800029
A2 – FJAAK “Matte” – DEOE81800026
B1 – Radio Slave “Introduction” – DEOE81800037
B2 – Sarah Farina & Yo van Lenz “Peace Dub” – DEOE81800020 B3 – Claude Speeed “A different point of view” – DEOE81800038

Modeselektion Vol. 04 #3 // MTR087
A1 – Modeselektor „Kalif Storch“ – DEOE81800039
A2 – Peder Mannerfelt “Sectional Healing” – DEOE81800016 B1 – Lory D “ob.bx-n” – DEOE81800022
B2 – Solid Blake “Masha” – DEOE81800024

Modeselektion Vol. 04 #4 // MTR088
A1 – Rødhåd “Blacksmith” – DEOE81800028
A2 – Vatican Shadow “Desert Father” – DEOE81800040
B1 – Kasper Marott “Metaxas Carnival (Tandoori’s Voodoo Mixx)“ – DEOE81800013 B2 – Fadi Mohem “Endless Version” – DEOE81800017