Home Musica News Musica

La Nasa pubblica i suoni dello spazio. Ascoltateli qua

L'agenzia spaziale americana apre un account su Soundcloud, dove trovate dai suoni delle missioni a quelli dei motori degli shuttle. Sogni a occhi aperti

Edwin E. Aldrin, Jr., pilota del modulo lunare dell'Apollo 11, cammina sulla superficie lunare. Fotografia scattata da Neil Armstrong (Courtesy of Nasa)

Edwin E. Aldrin, Jr., pilota del modulo lunare dell'Apollo 11, cammina sulla superficie lunare. Fotografia scattata da Neil Armstrong (Courtesy of Nasa)

Il suono non è un lusso che potete permettervi, quando siete nello spazio: i suoni, infatti, non si propagano nel vuoto.

Peccato per gli alieni, che non si possono godere la splendida collezione di suoni dalle missioni spaziali che la Nasa ha messo in streaming su Soundcloud.

C’è di tutto: il conto alla rovescia prima del lancio dello shuttle, i messaggi dalle missioni spaziali, il “We choose to go to the Moon” con cui John F. Kennedy prometteva di mandare un uomo sulla Luna entro la fine degli anni ’60. E ovviamente il messaggio del “piccolo passo per un uomo” di Neil Armstrong, che poi sulla Luna è arrivato. Eccolo:

C’è anche il famoso «Houston, we’ve had a problem» dell’Apollo 13:

Se siete dei malati di spazio e questi suoni vi piacciono così tanto da volerli come suoneria del cellulare, una soluzione c’è: scaricateli qui.

In una sessantina di file, la Nasa ci offre sogni ad occhi aperti. Non si può che dirla con Werner Herzog, che nell’ultimo fotogramma di L’ignoto spazio profondo (2005) scriveva: “Grazie alla Nasa per il suo senso poetico”.

 

Leggi anche