Home Musica News Musica

La figlia di Katy Perry e Orlando Bloom è appena nata e fa già beneficenza

I genitori hanno annunciato la nascita di Daisy Dove non dai propri account social, ma da quelli dell’Unicef. «Per celebrare il buon cuore che sappiamo che nostra figlia ha, abbiamo creato una pagina di donazioni»

Le mani di Katy, Orlando e Daisy Dove

Foto: dal profilo Instagram @unicef

È nata Daisy Dove Bloom, la figlia di Katy Perry e Orlando Bloom. I genitori non hanno dato l’annuncio sui propri account social, ma da quelli dell’Unicef, di cui sono ambasciatori. «Trabocchiamo d’amore e meraviglia per l’arrivo di nostra figlia», scrivono i due.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Welcome to the world, Daisy Dove Bloom! We are honoured to introduce Goodwill Ambassadors @KatyPerry and @OrlandoBloom’s new bundle of joy.⠀ ⠀ “We are floating with love and wonder from the safe and healthy arrival of our daughter,” Katy and Orlando told us.⠀ ⠀ “But we know we’re the lucky ones and not everyone can have a birthing experience as peaceful as ours was. Communities around the world are still experiencing a shortage of healthcare workers and every eleven seconds a pregnant woman or newborn dies, mostly from preventable causes. Since COVID-19 many more newborn lives are at risk because of the increased lack of access to water, soap, vaccines and medicines that prevent diseases. As parents to a newborn, this breaks our hearts, as we empathize with struggling parents now more than ever.⠀ ⠀ “As UNICEF Goodwill Ambassadors, we know UNICEF is there, on the ground, doing whatever it takes to make sure every expecting mother has access to a trained health worker and access to quality healthcare. In celebration of the heart we know our daughter already has, we have set up a donation page to celebrate DDB’s arrival. By supporting them, you are supporting a safe start to life and reimagining a healthier world for every child. We hope your ♥️ can bloom with generosity.⠀ ⠀ Gratefully-⠀ ⠀ Katy & Orlando.”⠀ ⠀ Please tap the link in our bio to support the most precious gift: a healthy child.

Un post condiviso da UNICEF (@unicef) in data:

L’annuncio serve anche a sensibilizzare sull’attività dell’Unicef. E così, con nemmeno un giorno di vita, la piccola Daisy Dove Bloom fa già beneficenza. «Sappiamo di essere fortunati», scrivono Perry e Bloom sull’account del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, «e che non tutti possono sperimentare un parto altrettanto sereno. In tutto il mondo c’è carenza di operatori sanitari e ogni undici secondi muore una donna incinta o un neonato, per lo più per cause prevenibili. A causa del Covid-19 molti più neonati sono a rischio a causa della mancanza di acqua, sapone, vaccini e medicine che prevengono le malattie. E questa cosa, in quanto genitori di un neonato, ci spezza il cuore, perché oggi più che mai proviamo empatia con i genitori in difficoltà».

«In quanto Ambasciatori dell’Unicef», continuano la pop star e l’attore, «sappiamo che il Fondo è lì, sul campo, a fare il necessario per assicurarsi che ogni madre incinta abbia accesso a un operatore sanitario qualificato e a un’assistenza sanitaria di qualità. Per celebrare il buon cuore che sappiamo che nostra figlia ha, abbiamo creato una pagina di donazioni per festeggiare l’arrivo di DDB».

Altre notizie su:  Katy Perry Orlando Bloom