Home Musica News Musica

Kelly Jones degli Stereophonics racconta la transizione di genere della figlia: «Sono orgoglioso»

«Quanto dev'essere difficile sentirsi nati dentro il corpo sbagliato? Non riesco nemmeno a immaginarlo» ha detto il cantautore

(Photo by Christie Goodwin/Getty Imag

Il frontman degli Stereophonics, Kelly Jones, si è dichiarato “orgoglioso” per come la sua famiglia stia gestendo la transizione della figlia, che sta diventando un ragazzo. Colby ha 15 anni e ha sempre avuto il sostegno dei suoi genitori: «Come famiglia, è compito di tutti noi aiutarlo a capire che alla fine arriverà dove vuole arrivare, e sono orgoglioso di come l’abbiamo affrontato».

Jones ha aggiunto: «Sono sbalordito che, in tutto questo, non una sola persona abbia fatto il bullo con Colby o fatto commenti sarcastici nei suoi confronti».

Colby aveva fatto coming out nel 2016 – ispirando il brano degli Sterophonics Fly Like an Eagle – prima di intraprendere un processo di cambio di sesso quest’anno. «E stato difficile accettarlo all’inizio», ha detto Kelly.

«Mi sono quasi trovato ad affrontare una sorta di processo di lutto, come se avessi perso una figlia e non avessi avuto la possibilità di dirle addio come si deve. Ma poi ti rendi conto che sono la stessa persona, la stessa anima. Quanto dev’essere difficile sentirsi nati dentro il corpo sbagliato? Non riesco nemmeno a immaginarlo».