Home Musica News Musica

Kanye West vuole il divorzio e chiama la suocera Kris Jong-Un in un nuovo tweet

Il sito TMZ pubblica un tweet, poi rimosso, in cui Kanye attacca la sua famiglia: «Hanno cercato di farmi rinchiudere in una clinica»

Foto The Photo Access / Alamy / IPA

Si continua a parlare di Kanye West, e non solo per le presidenziali. Secondo quanto riporta il sito americano TMZ, nella notte Kanye avrebbe postato nuovi tweet allarmanti, prendendo di mira la moglie Kim Kardashian ma anche la suocera Kris Jenner.

Kanye ha accusato le due donne di aver cercato di farlo mettere in una clinica psichiatrica, per poi affermare:
«Sto cercando di divorziare da quando Kim ha incontrato Meek Mill al Waldorf per la ‘riforma carceraria. Meek è il mio uomo ed è stato rispettoso… Kim ha esagerato». Kim e Meek erano presenti a un summit sulla riforma della giustizia penale a Los Angeles, nel 2019. Il tweet è poi stato cancellato:

Tornando alla suocera, Kanye l’ha chiamata Kris Jong-Un senza aggiungere altro. Sempre nello stesso tweet ci sono riferimenti a Lil Baby, che sarebbe il suo rapper preferito ma che non vuole fare una canzone con lui. E i fan sono sempre più preoccupati.

Leggi anche