Home Musica News Musica

Kanye West ha pubblicato un altro album a tema religioso: ‘Jesus Is Born’

Alla fine Kanye ha mantenuto la sua promessa: il giorno di Natale ha pubblicato il seguito di 'Jesus Is King', questa volta suonato dal coro del Sunday Service

Kanye West

Foto: Cindy Barrymore/Shutterstock

L’uscita di Jesus Is Kingil nono album di Kanye West, il primo dopo la “svolta gospel” – arrivò con una promessa: il giorno di Natale, Kanye avrebbe pubblicato un secondo album a tema cristiano intitolato Jesus Is Born.

Nonostante in passato non sia riuscito a rispettare le date d’uscita dei suoi dischi – Jesus Is King è stato riandato più volte, e il suo predecessore Yandhi non è mai stato pubblicato – questa volta Kanye è stato puntuale, e il pomeriggio di Natale l’album è arrivato sulle piattaforme di streaming.

Mentre Jesus Is King usava il gospel come punto di partenza per arricchire l’hip hop di West con una nuova profondità, Jesus Is Born è stato presentato come un album più tradizionale, il risultato dei moltissimi concerti suonati da Kanye insieme al suo coro, il Sunday Service. “Ancora un paio di settimane, e potrò dire di aver passato gli ultimi 10 mesi in compagnia di Kanye West”,ha detto Jason White, direttore del coro, prima dell’uscita di Jesus Is King. “Ho passato tutte le domeniche al lavoro con lui”.

Successivamente, West ha collaborato con l’artista Vanessa Beecroft per trasformare quelle performance in opere teatrali: spettacoli ambiziosi a cui hanno partecipato il coro del Sunday Service, una compagnia di danza e West stesso, impegnato a leggere versi della Bibbia. Lo spettacolo più recente, Mary, è stato presentato al Lincoln Center di New York domenica scorsa.

Jesus Is Born, ha spiegato West, è il primo album registrato interamente con il coro. L’uscita di questo disco potrebbe cambiare il metodo di lavoro del produttore, che di solito usa brani di altri autori e li mescola per raggiungere i suoi obiettivi.

Non solo: considerando il giorno in cui è uscito, questo album potrebbe essere classificato come musica per le festività cristiane. Mariah Carey è l’esempio perfetto di quanto il genere possa essere redditizio: ogni anno, infatti, la sua All I Want For Christmas raggiunge vette più alte. Per West, che nonostante le controversie non ha mai guadagnato così tanto, l’uscita di questo disco rappresenta il finale perfetto per un anno che non dimenticherà facilmente.

Leggi anche