Home Musica News Musica

“Just Can’t Help Believin'”, un inedito di Elvis Presley

La traccia inedita "I Just Can't Help Believin'" che Elvis ha accennato durante la sua ultima performance

Dalla copertina di "Prince from Another Planet", p.g.c. Legacy Recordings

Dalla copertina di "Prince from Another Planet", p.g.c. Legacy Recordings

Era il 14 luglio del 1970, 34 anni fa esatti, ed Elvis, dopo il ritorno ufficiale sulla scene e un’estate trascorsa a Las Vegas esibendosi in oltre 50 concerti all’International Hotel, si reca al MGM di Culver City in California per prepararsi alla sua terza fatica in studio prevista per il 10 agosto.
Nasce così il documentario Elvis: That’s the Way It Is.

Quest’autunno, il film e l’omonimo album vedranno la luce per una nuova riedizione distribuita su 8 Cd e 2 DVD contenenti il disco originale, inediti, la versione estesa della rappresentazione teatrale del film datata 2000 e 6 cd in versione live. Il disco 2 contiene la serata di presentazione mentre il disco 5 la cena ufficiale post concerto del 12 agosto. Qui sotto è possibile ascoltare la traccia inedita I Just Can’t Help Believin’ che Elvis ha accennato durante la sua ultima performance.

La recensione di Rolling Stone della riedizione di That’s the Way It Is del 2003 firmata da Tom Nawrocki recita così “inspirato dal movimento capitanato dallo scrittore/musicista Kris Kristofferson che si sviluppo’ a Nashville agli inizi degli anni ’70, questo disco di Elvis si può’ definire il più maturo della sua carriera: una collezione di canzoni sui temi dell’amore ai tempi di bollette da pagare e bambini urlanti nel cuore della notte”.

La nuova edizione che uscirà ufficialmente il 5 agosto su LP e DVD, è già disponibile da oggi in pre-ordine qui.

Leggi anche