Home Musica News Musica

Peter Hook suonerà la discografia dei Joy Division in onore di Ian Curtis

L'ex bassista della band si esibirà nella Christ Church di Macclesfield il 18 maggio. La chiesa d'infanzia dell'ex cantante, paroliere e membro fondatore

Gran bella iniziativa, quella che metterà in atto Peter Hook il prossimo 18 maggio alla chiesa anglicana di Macclesfield, nel Regno Unito.

Dopo un tour americano insieme ai Lights, l’ex bassista dei Joy Division ha annunciato di voler suonare per intero la discografia dei suoi Joy Division, proprio nella chiesa che frequentava Ian Curtis da giovane. La Christ Church si trova a Macclesfield, ovvero la città del Cheshire dove è nata la band che ha rivoluzionato il post-punk.

La locandina di "So This Is Permanence".

La locandina di “So This Is Permanence”.

I ricavati di “So This Is Permanence”—questo il nome dello spettacolo che trae il nome dal testo di Twenty Four Hours—verranno interamente donati all’associazione contro l’epilessia (da cui Curtis era affetto) e alla stessa chiesa.

Leggi anche