Home Musica News Musica

John Travolta balla la salsa nel nuovo video di Pitbull. Ed è uno spettacolo

L'uomo pelato di spalle sulle prime sembra Pitbull, ma in realtà è l'attore americano, che balla come un drago

John Travolta ha interpretato decine di ruoli nella sua vita, da Danny Zucco di Grease al motociclista selvaggio di Svalvolati on the road, dal gangster John Gotti all’avvocato delle celebrità Robert Shapiro. Ma per la sua ultima parte, impersona nientemeno che il professionista delle hit cubano-americano, Pitbull.

Nel video del suo ultimo singolo, 3 to Tango, è quasi impossibile stabilire che Pitbull sia interpretato da qualcun altro, men che meno da un attore leggendario. Circondato dalla squadra di ballerini del rapper, The Most Bad Ones, un misterioso pezzo grosso con la testa calva viene filmato dalle spalle mentre sorseggia vodka soda. Avanti fino alla scena dopo e, sorpresa, è John Travolta con una pelata finta, tutto intento a mostrare le sue migliori mosse di tango e salsa.

Sequel di No Lo Trates, collaborazione con Daddy Yankee e Natti Natasha, 3 to Tango è l’ultimo singolo tratto dal prossimo album di Pitbull, Libertad 547, in uscita quest’autunno. La nuova canzone, è una combo mortale di mambo e reggaeton, con un Travolta che aggiunge solo valore al tutto.

Non è la prima volta che Pitbull e Travolta uniscono le forze. «È il mio preferito! Lui inietta vita ed energia in ognuno di noi» ha detto Travolta di Pitbull, che ha musicato il suo film del 2018, Gotti. È stata la prima avventura del rapper in veste di compositore per il cinema, pur avendo cantato di persona il tema principale con Leona Lewis.

«Il duro lavoro paga sempre» ha detto Pitbull del lavoro con l’attore. «Quando lo guardavo sul red carpet, dandosi da fare nel film e in giro per il mondo, ti dimostra che più sodo lavori e più fortunato sarai.»

Altre notizie su:  John Travolta