Home Musica News Musica

John Lennon, ritrovato il film che ha ispirato ‘Grow Old With Me’

Si tratta di ‘A Love Affair: The Eleanor and Lou Gehrig Story’, un film per la tv dedicato alla storia di un giocatore dei New York Yankees che Lennon ha visto durante un viaggio alle Bermuda

John Lennon

Foto: Vinnie Zuffante/Michael Ochs Archives/Getty Images

Un ricercatore ha ritrovato il film dedicato al baseball che ha ispirato Grow Old With Me, una delle ultime canzoni scritte da John Lennon prima di morire. La genesi del pezzo era un mistero: Lennon aveva ammesso che si era ispirato a un film per la televisione che aveva visto durante un viaggio alle Bermuda. La pellicola, però, è rimasta sconosciuta per quarant’anni.

Secondo Kenneth Womack, autore del libro di prossima uscita John Lennon 1980: The Last Days in the Life, quel film era A Love Affair: The Eleanor and Lou Gehrig Story, e raccontava la storia della leggenda dei New York Yankees scomparsa a 37 anni per colpa della sclerosi laterale amiotrofica.

Secondo il Guardian, Womack ha trovato il film dopo aver studiato la programmazione televisiva dell’epoca. Poi, ha notato che il personaggio di Blythe Danner fa la stessa citazione di Browning che apre la canzone – “Grow old along with me / The best is yet to be” – ha capito di aver risolto il mistero. «Volevo sapere quale fosse il film che l’aveva ispirato a scrivere una canzone così bella», ha detto il ricercatore. «Per John gli “oggetti ritrovati” nella vita e nell’arte erano essenziali al suo metodo di scrittura».

Grow Old With Me è stata registrata a novembre 1980, un mese prima della morte di Lennon, ed è uscita nel 1984 in Milk and Honey, l’album postumo con Yoko Ono. Una versione orchestrale del pezzo, prodotta da George Martin, è uscita nella John Lennon Anthology. Nel 2019, Ringo Starr l’ha suonata insieme a Paul McCartney.

Altre notizie su:  John Lennon