John Cale: il 14 luglio l'unica data italiana a Fabrica di Treviso | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

John Cale: l’unica data italiana a Fabrica di Treviso

Il centro di ricerca sulla comunicazione, parte integrante del gruppo Benetton, il 14 luglio ospiterà l'imperdibile concerto del leggendario compositore, mente dei Velvet Underground

John Cale ritratto da Shawn Brackbill

John Cale ritratto da Shawn Brackbill

Fabrica, il prezioso centro policreativo fondato da Benetton vicino Treviso, ha lanciato un’iniziativa unica in Italia: Il 14 luglio salirà sul palco il leggendario compositore John Cale, la mente che, insieme a Lou Reed, 50 anni fa compose uno dei massimi capolavori della storia del rock, l’album epocale The Velvet Underground & Nico, che finalmente potrete rivivere acquistando i biglietti qui, a soli 25 euro.

La locandina della serata con John Cale

La locandina della serata con John Cale

«Quel disco è stato la mia vendetta», ha raccontato Cale durante un’intervista esclusiva rilasciata a Rolling Stone, dove il compositore ritrae la genesi dell’album prodotto da Andy Warhol e destinato a cambiare la storia della musica contemporanea.

Un evento che già si preannuncia imperdibile, per quella che sarà l’unica data italiana di Cale realizzata grazie a Fabrica fra le splendide mura della sua sede – una villa del XVII secolo restaurata e ampliata dall’architetto giapponese Tadao Ando – che il polistrumentista americano trasformerà con le note dei classici immortali dei Velvet Underground, come Venus In Furs o Heroine, alternandoli ai successi della sua luminosa carriera da solista.

Ma le sorprese non finiscono qui dato che, ad anticipare l’arrivo di Cage, venerdì 16 giugno, in occasione della rassegna Summer in Fabrica, sarà possibile incontrare il guru della musica indipendente Geoff Travis, fondatore dell’etichetta cult Rough Trade. Smiths, Strokes, Libertines: sono solo alcuni dei nomi scoperti e lanciati da Travis e dalla sua label che storicamente rimane una delle fucine più prolifiche di tutto il periodo post punk. Come se non bastasse, alla serata interverrà anche Dave Haslam, lo scrittore e giornalista nonché storico DJ dell’Hacienda Club di Manchester (culla della mitica club culture Made In Uk), il tutto impreziosito dall’esclusiva anteprima italiana di Bunch Of Kunst, il film documentario degli Sleaford Mods.

Altre notizie su:  John Cale