Home Musica News Musica

Joey Jordison, ex batterista degli Slipknot, rivela la sua malattia

Ha lasciato la band nel 2013 senza mai spiegare i motivi. Ieri sera a Londra ha tenuto un toccante discorso

Joey Jordison, l'ex batterista degli Slipknot, è affetto da mielite trasversa

Joey Jordison, l'ex batterista degli Slipknot, è affetto da mielite trasversa

Quando l’ex batterista degli Slipknot Joey Jordison lasciò la band nel dicembre 2013, le circostanze che portarono alla separazione non erano chiare. Ora, Jordison ha spiegato i motivi che l’hanno portato a lasciare il gruppo. Durante la serata di premiazione dei Metal Hammer Golden Gods Awards a Londra, ha rivelato che la causa è stata una grave malattia.

«Verso la fine della mia carriera negli Slipknot, mi sono ammalato molto gravemente di una malattia orribile, chiamata mielite trasversa», ha spiegato al pubblico. «Ho perso l’uso delle gambe. Non potevo più suonare. Era una forma di sclerosi multipla che non augurerei al mio peggior nemico. Sono riuscito a rimettermi in forma, sono andato in palestra e ho seguito le cazzo di cure per sconfiggere questa merda… È stata la cosa più difficile che abbia fatto in vita mia, più di qualunque altra fottuta cosa».

Jordison, che recentemente ha lanciato una nuova band chiamata Vimic, ha anche incoraggiato le persone che soffrono della stessa malattia. «Alle persone con la sclerosi multipla, con la mielite trasversa o qualsiasi cosa di simile, sono la prova vivente che potete sconfiggere questa merda», ha detto. «Il fottuto metal vi può aiutare, gli altri fan vi possono aiutare: potete farcela. Davvero. Per il semplice fatto che il metal vive nei vostri cuori, potete raggiungere qualsiasi cosa».

La mielite trasversa è una sindrome che provoca un danno neuronale al midollo spinale che può portare a disfunzioni anche permanenti.

Leggi anche