Home Musica News Musica

Il figlio di Billie Joe Armstrong preferisce gli Strokes ai Green Day

Niente da fare, al sedicenne Jakob, che sta per pubblicare il suo primo EP, piacciono gli Strokes e i Beach Fossils. Insomma, meno punk rock e più indie

Jakob "Danger" Armstrong, 16 anni. Foto: Stampa

Jakob "Danger" Armstrong, 16 anni. Foto: Stampa

Il figlio sedicenne di Billie Joe Armstrong, Jakob Armstrong (nome d’artista Jakob Danger) ha da poco firmato con la Burger Records per rilasciare il suo primo EP.

Parlando con NME del debutto musicale, Jakob ha confidato di non essere molto affine ai Green Day, la band del padre: «La mia musica non ha nulla a che fare con mio padre. I miei due gruppi preferiti sono gli Strokes e i Beach Fossils: sono le mie influenze più grandi. Mi piace quel genere di musica, tutte quelle parti di chitarra e basso. Ho voluto vedere se fossi stato capace a scrivere brani come quelli degli Strokes e Beach Fossils.»

Altre notizie su:  Green Day