“Jagged Little Pill” diventa un musical (tra pochissimo)

Diablo Cody porterà a teatro nel 2018 il disco di Alanis Morissette

Jagged Little Pill, l’album del 1995 di Alanis Morissette diventerà ufficialmente un musical. Debutterà nel maggio del 2018 all’American Repertory Theater di Cambridge, Massachusetts.

Lo show, ovviamente, conterrà le hit del disco, Ironic e You Oughta Know, oltre a canzoni tratte dalla discografia di Alanis Morissette. A scrivere la sceneggiatura sarà Diablo Cody (Juno, tra le altre cose, per cui ha vinto un Oscar) con qualche input dalla stessa cantante. Dalle prime indiscrezioni, il musical racconterà delle avventure di una famiglia moderna alle prese con storie quotidiane, dal razzismo all’identità sessuale.

“Sono davvero felice di poter raccontare una storia moderna attraverso queste canzoni iconiche”, dice Cody in una dichiarazione. “La musica di Alanis è piena di narrazioni potenti”. La regia sarà affidata a Diane Paulus, con l’orchestrazione e gli arrangiamenti di Tom Kitt.

“Questo team è il mio sogno teatrale che diventa realtà”, ha commentato Alanis Morissette. “La chimica tra di noi è incredibile e sono onorata nel ripescare certe canzoni, circondata da talenti come loro”.

Il progetto di un musical per Jagged Little Pill era già stato annunciato nel 2013, ma senza la partecipazione di Diablo Cody.

Qui alcune riflessioni sul perché questo disco potrebbe funzionare ancora oggi.