Home Musica News Musica

Jack White conquista il palco del Tonight Show con “Lazaretto”

Il rocker parla del suo nuovo album e ringrazia il "Jack White di 19 anni" attribuendogli anche il copyright delle canzoni

Jack White conquista il palco del Tonight Show con "Lazzaretto"

Jack White conquista il palco del Tonight Show con "Lazzaretto"

Di Jon Blistein

Jack White ha tinto di blu elettrico il palco del Tonight Show per un’esecuzione da spaccare le orecchie di Lazaretto, il primo singolo dall’omonimo album uscito martedì scorso. Jack, vestito con un completo dalla fantasia piuttosto elaborata e stivali da cowboy bianchi ha riempito il piccolo palco dello show correndo avanti e indietro e ha dato spettacolo mettendo le mani sul manico della sua chitarra, creando un finale esplosivo e misterioso, alla Devil Went to Georgia, il grande classico country rock di Charlie Daniels.

White ha anche eseguito un altro brano da Lazaretto, Just One Drink, un pezzo country che parte sommesso ma poi diventa cattivo nel finale (abbastanza da soddisfare la vostra voglia di honky-tonk) e con una splendida chitarra pedal steel e armonie scintillanti create da Jack insieme alla sua violinista Lillie Mae Rische.

White ha anche spiegato a Jimmy Fallon tutte le sorprese della versione Ultra di Lazaretto (disponibile solo in vinile). Canzoni segrete stampate sull’etichetta, un ologramma e altre meraviglie, abbastanza da fare esclamare a Fallon: «Grazie Dio per averci dato Jack White».

Nelle note di copertina del disco, Jack ha ringraziato solo “il cibo” e ha attribuito il copyright delle canzoni al Jack White di 19 anni. Il motivo, ha spiegato il chitarrista, è che dopo aver scritto e registrato le parti musicali si sentiva completamente svuotato e privo di ispirazione per affrontare anche i testi. Poi, mentre ripuliva la soffitta di casa, ha ritrovato delle vecchie poesie e brevi sceneggiature che scriveva da ragazzo:

Ho preso un paio di personaggi da lì e poi mi sono detto: perché non provo ad imparare a scrivere una canzone come se avessi 19 anni? Se potessi parlare con la versione più giovane di me, come gli direi di mettere giù il testo di un brano?

White ha anche ricordato la sua ultima apparizione al Tonight Show insieme a Neil Young, che recentemente ha registrato una versione di Crazy usando il Voice O Graph del 1947 della sua etichetta Third Man Record. Jack White sarà headliner del Governor’s Ball a New York e il prossimo weekend salirà sul palco del Bonnaroo, prima di partire in tour per l’Europa e poi negli Stati Uniti a fine luglio. Jack White ha parlato di Lazaretto anche nell’ultimo numero di Rolling Stone, il primo in cui compare in copertina come solista.

Leggi anche