Home Musica News Musica

J-Ax ha pubblicato un disco punk rock: «Non lo vendo, mi hanno dato tutti del pazzo»

Si intitola ‘Uncool and Proud’ ed è già disponibile su Soundcloud, se sapete dove cercare. «È un regalo a me stesso e ai folli a cui piace la mia stessa merda»

J-Ax

Foto: Sergione Infuso/Corbis via Getty Images

Con un video pubblicato a sorpresa sul suo profilo Instagram, J-Ax ha annunciato un nuovo disco. Anzi, un disco di punk-rock classico. Si intitola Uncool and Proud, è stato scritto e registrato durante la quarantena e non verrà messo in vendita, si potrà ascoltare solo tramite Soundcloud con un link che gira tra i fan del rapper.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Nella mia vita ho cambiato tutto. L’unica, vera, costante è la mia voglia, ogni volta che qualcuno mi dice “quella cosa non la puoi fare”, di farla. Mi avevano detto che “non potevo fare rap” e ho rilasciato gli album che hanno venduto di più nella storia del rap in Italia. Mi avevano detto che lasciare il mio gruppo e cambiare genere mi avrebbe ucciso e dopo 7 album sono ancora qui. Mi dicevano che ero finito, che la gente mi aveva dimenticato, e grazie a voi i miei pezzi e album diventano di platino. L’odio degli altri è benzina per realizzare i nostri sogni. È sempre così. Vi dico questo perché oggi vi voglio annunciare un altro dei miei sogni, uno di quelli che hanno subito il trattamento “non è roba per te”. Ho realizzato un disco PunkRock. Il genere meno mainstream, meno cool e meno streammato del momento. Scritto, suonato e registrato durante questi mesi folli. È sporco, giovialmente arrabbiato, scorretto. Non potrete comprarlo o ascoltarlo in streaming. Ho deciso che manderò un link per ascoltarlo a persone speciali che stimo e amo. Loro potranno a loro volta girare quel link a chiunque riterranno opportuno. Magari arriverà anche a qualcuno di voi. Ha un senso commerciale questa operazione? No. Quanti mi hanno dato del pazzo per averci pensato? Ho perso il conto. Ma i sogni che seguono una logica sono operazioni di marketing camuffati da sogni. Questo è un regalo che ho voluto fare a me stesso e ai folli a cui piace la mia stessa merda. Se riuscirai ad ascoltarlo significa che fai parte del club. P.S. I primi 10 che commenteranno questo post riceveranno il link, i primi 5 che riusciranno a scrivere “UNCOOL AND PROUD” una lettera per commento di fila senza farsi interrompere da altri commenti riceveranno il link.

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial) in data:

Il senso dell’operazione? Un ritorno alle origini e alla musica che gli piace di più, senza preoccuparsi troppo del suo potenziale commerciale. «Ho realizzato un disco del genere meno mainstream, meno cool e meno streammato del momento», ha detto J-Ax. «Ha un senso commerciale questa operazione? No. Quanti mi hanno dato del pazzo per averci pensato? Ho perso il conto. Ma i sogni che seguono una logica sono operazioni di marketing camuffate da sogni. Questo è un regalo che ho voluto fare a me stesso e ai folli a cui piace la mia stessa merda. Se riuscirai ad ascoltarlo significa che fai parte del club».

Altre notizie su:  J-Ax