In Lettonia si usano dei “sosia” dei Måneskin per pubblicizzare mozzarella e pizza surgelata | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

In Lettonia si usano dei “sosia” dei Måneskin per pubblicizzare mozzarella e pizza surgelata

Un'azienda lettone ha usato dei finti Maneskin per pubblicizzare i suoi prodotti, a dimostrazione che dopo aver vinto l'Eurovision la band è ormai diventata un simbolo dell'italianità

Dopo la vittoria all’Eurovision, i Maneskin sono la band italiana del momento. E così la loro immagine comincia a essere utilizzata per scopi pubblicitari, un po’ come succede di solito con le immagini che solo a vederle, a colpo d’occhio, rimandano già l’idea di italianità – il Colosseo, il Vesuvio, e via dicendo.

Come riporta ADNKronos, in Lettonia è infatti comparsa una pubblicità con dei giovani che ricordano molto i componenti della band. Non sono propriamente dei sosia, ma sono molto simili: c’è un Damiano David lettone (non molto somigliante) e delle versioni lettoni di Ethan Torchio, Victoria De Angelis e Thomas Raggi (questi più somiglianti). Tutti insieme pubblicizzano due prodotti tipici italiani: la mozzarella e la pizza, nella pubblicità di un’azienda lettone produttrice di formaggi. “La mozzarella Formagia buona come quella italiana rende tutto speciale!….Anche la pizza surgelata…”, recita la pubblicità.

Insomma, in un colpo solo i lettoni hanno taroccato la mozzarella, la pizza e i Maneskin – che possono dirsi lusingati, forse, che gli venga riconosciuta la statura di fenomeno internazionale. Ma oltre che essere lusingati possono agire per vie legali per chiedere un risarcimento: l’uso di un sosia di un personaggio noto infatti è una violazione del diritto allo sfruttamento economico dell’immagine e deve essere autorizzata dal personaggio originale.