Home Musica News Musica

In Germania hanno organizzato il primo rave drive-in


«Dal pubblico hanno iniziato a suonare il clacson a tempo, e così abbiamo capito che potevamo comunicare», ha detto uno dei DJ sul palco

Foto: Hauke-Christian Dittrich/picture alliance via Getty Images

Mentre i musicisti di tutto il mondo continuano a rimandare o cancellare tour e concerti, qualche giorno fa in Germania – in particolare a Schüttorf, una città della Bassa Sassonia – si è tenuto il primo rave drive-in. L’evento è arrivato a pochi giorni dal concerto di Mads Langer, un cantautore danese che si è esibito di fronte a un pubblico composto di sole automobili. In questo caso l’organizzazione è di Holger Boesch, il proprietario del Club Index, un locale della zona.

I DJ ospiti della serata – Nitefield, MarvU e Devin Wild tra gli altri – si sono esibiti di fronte a 250 macchine, per un totale di circa 500 spettatori. «Non avevamo nessuna interazione personale con il pubblico, è stato davvero difficile coinvolgerli», ha detto Nitefield a Mixmag. «Alcune persone del “pubblico” hanno iniziato a suonare il clacson per darci un feedback: in quel momento abbiamo capito che potevamo comunicare e trasformare questo evento in qualcosa di davvero personale».

L’esperienza, guardando i video che girano in rete, sembra davvero strana. Ma non sarà l’unica: World Club Dome, il gruppo di promoter che ha gestito l’evento, organizzeranno altri rave drive-in. Il prossimo sarà a Düsseldorf.

Leggi anche