Home Musica News Musica

Un albergatore contro Il Volo: «Hanno distrutto le camere del mio hotel»

Il trio di tenori avrebbe danneggiato le stanze di un albergo in Svizzera. Ma il manager smentisce: «Impossibile»

Il Volo, Foto Stampa

Il Volo, Foto Stampa

Se una volta ci pensavano i Black Sabbath e gli Who a devastare gli hotel, nel 2015 la parte delle rockstar potrebbero averla fatta i tre tenori de Il Volo.

La storia è questa: nei giorni scorsi i vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo si trovavano a Locarno per registrare una puntata di un programma televisivo sulla rete Zdf.
Finite le riprese, i tre sono stati poi accomodati in un Hotel della città, il Garni du Lac. Ma non avrebbero gradito la sistemazione e, prima di essere spostati
in un 5 stelle, avrebbero combinato un vero casino.

Ecco cosa ha dichiarato il gestore del Garni Du Lac al quotidiano La Regione: «Un disastro. Oggetti, materassi e biancheria gettati alla rinfusa ovunque. Non ci era mai successo niente di simile. Sono arrivati venerdì sera, molto tardi. Sabato mattina hanno reclamato che le camere erano troppo piccole e che la moquette non andava bene. Volevano delle suite, ma noi non ne abbiamo». E loro non l’avrebbero presa benissimo.

Raggiunto telefonicamente, il manager Danilo Ciotti (che però non era presente) ha dichiarato: «Posso confermare che non amano la moquette. Soffrono di allergie e vogliono evitare di ritrovarsi con problemi di voce. Ma escludo categoricamente che possano aver danneggiato intenzionalmente qualcosa».

La notizia ha iniziato a rimbalzare su tutti i siti arricchendosi di dettagli decisamente disgustosi (come il ritrovamento di feci sui muri) che però non abbiamo potuto verificare. Le linee dell’hotel sono sempre occupate e se riuscite a parlare con la receptionist vi dirà che il direttore non è in sede.

Intanto i ragazzi iniziano a difendersi sui social:

Per ora nessuna dichiarazione ufficiale. Certo, se erano in cerca di una svolta rock forse questo non era il modo migliore per iniziare.

Leggi anche