Il viaggio senza fine di Flavio Giurato | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Il viaggio senza fine di Flavio Giurato

In anteprima qui su Rolling il video di 'Ipocrisia', il nuovo singolo estratto da 'Le promesse del mondo'

A due anni di distanza da La scomparsa di Majorana torna Flavio Giurato, il “cantautore segreto” della scena musicale italiana. Il suo nuovo album Le promesse del mondo è un concept sui migranti, e quello che vi proponiamo oggi in anteprima è il video di Ipocrisia, il nuovo singolo.

Il testo racconta un po’ tutti i temi del disco: il viaggio, la distanza, le migrazioni, la solitudine e ovviamente l’amore. È girato da Guido Celli, che per Le promesse del mondo ha fatto anche da produttore, nonostante fosse alla sua prima esperienza in sala.

«Il disco è sul viaggio, sul movimento di esseri umani in tutto il mondo, visto da numerosi lati e non da un unico angolo», ha detto Giurato del suo nuovo lavoro. «In Le promesse del mondo il fenomeno è preso a tutte le latitudini e longitudini ed in diverse epoche storiche, dall’antica Roma alla Seconda Guerra Mondiale, dai Balcani fino al Messico e al Mediterraneo dei nostri giorni». Potete vedere il video in cima all’articolo.

Altre notizie su:  Flavio Giurato