Home Musica News Musica

Il SXSW è stato cancellato

«Dobbiamo proteggere gli abitanti di Austin e i partecipanti» scrivono gli organizzatori

Foto di Amy E. Price/Getty Images for SXSW

AUSTIN, TX - MARCH 11: A view of the city streets during the 2019 SXSW Conference and Festivals on March 11, 2019 in Austin, Texas. (Photo by Amy E. Price/Getty Images for SXSW)

La paura coronavirus arriva anche ad Austin: dopo molti annullamenti da parte delle principali aziende del settore tecnologico, cinematografico e musicale, il South by Southwest Festival è stato cancellato.

Un brutto colpo per l’evento che ogni anno accoglie centinaia di migliaia di partecipanti da tutto il mondo. L’annuncio è stato fatto poche ore fa durante una conferenza stampa: «È davvero tremendo cancellare il festival», ha detto il sindaco. È la prima volta in 34 anni che succede una cosa simile. Ma dobbiamo proteggere il nostro personale, i partecipanti e tutti i cittadini»·

Il SXSW è il più grande showcase festival del mondo. Ogni anno, dal 1987, Austin si trasforma nella capitale mondiale dell’innovazione, della creatività, della musica, del cinema, del gaming e della tecnologia. Purtroppo non quest’anno.