Home Musica News Musica

‘Il Re Leone’, Elisa risponde alla polemica scatenata da una dichiarazione di Laura Pausini

"Mentre molti di voi scrivevano messaggi pieni di rancore io e Laura ci scrivevamo che ci vogliamo bene"

Foto: Daniele Venturelli/Getty Images

Sul web si è scatenata una polemica tra i fan di Laura Pausini e quelli di Elisa, dopo che la prima ha risposto alla domanda di una follower: “Lau, ma doppi un personaggio de Il Re Leone?”.

“No, anche se mi piace molto, ma non ho potuto farlo per via di altri impegni che avevo”, ha replicato la Pausini su Instagram. “Ma lo farà Elisa, è bellissima la sua voce. Io sono grande fan!”. La risposta sarebbe stata letta dal seguito di Elisa come un implicito riferimento al fatto che la Toffoli sia stata chiamata a doppiare Nala solo dopo il rifiuto della Pausini.

Ma Elisa è intervenuta per mettere a tacere la polemica con un lungo post, accompagnato da una foto di lei e Laura Pausini che si tengono per mano durante un’esibizione:”Di solito tendo ad occuparmi di musica e poco altro, ma credo di avere un potere, un peso, una voce e una responsabilità”, ha esordito. “Non so per quale ragione in quest’epoca pare ci sia sempre un bel po’ di posto per l’odio e per la negatività. […] Io scelgo l’onestà, la positività, la meritocrazia, la chiarezza, la trasparenza, il coraggio”.

View this post on Instagram

Di solito tendo ad occuparmi di musica e poco altro,ma credo di avere un potere,un peso,una voce e una responsabilità. Non so per quale ragione in quest’epoca pare ci sia sempre un bel po’ di posto per l’odio e per la negatività. Ma so di certo che abbiamo il potere di cambiare la realtà che ci circonda,e possiamo sempre fare una scelta! Io scelgo l’onestà,la positività,la meritocrazia,la chiarezza,la trasparenza,il coraggio. Ringrazio tutti quelli che mi hanno difesa ma li invito anche a evitare altri scontri. Se fossi una seconda scelta non me ne vergognerei,quello che dispiace è l’aver sentito una versione totalmente diversa da questa. Ma non importa,credetemi. Ci tengo a dirvi una cosa:anche se fosse così e io fossi una seconda o una terza o una quarta o quinta scelta,non me ne vergognerei affatto e non penso debba essere un problema per nessuno!Quello che conta è l’opportunità meravigliosa di vivere un’esperienza straordinaria. Ho provato una felicità e una gioia enormi quando mi hanno chiamata,e ho dato tutta me stessa nelle parti cantate e in quelle recitate. Ho fatto il miglior lavoro possibile e ne sono fiera. Ho ricevuto i complimenti da parte di grandi professionisti del doppiaggio e mi sono quasi commossa perchè doppiare è sempre stato uno dei miei sogni,e vi assicuro che togliere completamente l’accento friulano senza aver mai studiato recitazione e con alle spalle un solo corso di dizione (durato tre mesi e fatto quando avevo quattordici anni ) in tutta la vita non è stata una passeggiata!!! 😂🤪 In quanto a me e a Laura @laurapausini non è bello che questa situazione crei odio tra i nostri fan,o tra i fan del film… mentre molti di voi scrivevano messaggi pieni di rancore io e Laura ci mandavamo messaggi dicendoci che ci vogliamo bene. La Vostra Nala ❤️ P.S. Fuori ovunque c’è più amore di quello che sembra e pure la colonna sonora de Il Re Leone in cui io e @mengonimarcoofficial aka Simba cantiamo insieme nel duetto più romanticoso del mondo e last but not least troverete anche “spirito”, la versione italiana del singolo di Beyonce cantata da me. Praticamente è Capodanno.

A post shared by ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) on

Poi ha ringraziato chi l’ha difesa, ma ha comunque invitato tutti ad evitare altri scontri, aggiungendo: “Se fossi una seconda scelta non me ne vergognerei, quello che dispiace è l’aver sentito una versione totalmente diversa da questa. Ma non importa, credetemi”.

Elisa ha anche sottolineato di essere felicissima dell’opportunità, perché il doppiaggio è sempre stato uno dei suoi sogni: “Ho provato una felicità e una gioia enormi quando mi hanno chiamata, e ho dato tutta me stessa nelle parti cantate e in quelle recitate. Ho fatto il miglior lavoro possibile e ne sono fiera”.

Poi la Toffoli ha fatto riferimento alla Pausini: “Non è bello che questa situazione crei odio tra i nostri fan, o tra i fan del film… Mentre molti di voi scrivevano messaggi pieni di rancore io e Laura ci mandavamo messaggi dicendoci che ci vogliamo bene”.

La risposta della Pausini non si è fatta attendere: “Per questo e mille altri motivi sei una grande donna e amica. Come ci siamo dette già tra noi.. ti voglio bene”.

Leggi anche