Home Musica News Musica

Il rapper Lil Reese ferito in una sparatoria, è grave

Il cantante di Chicago è stato vittima di un agguato, attualmente è ricoverato in ospedale

Il rapper Lil Reese stato ferito durante una sparatoria avvenuta lunedì 11 novembre, le sue condizioni sarebbero gravi. Stando alle prime ricostruzioni fatte dai media locali, il cantante di Chicago sarebbe stato vittima di un agguato avvenuto a Country Club Hills, zona periferica della città.

I testimoni, infatti, raccontano di un uomo che, sceso da un’automobile, si è avvicinato al ventiseienne (vero nome Tavares Taylor) per poi aprire il fuoco con un fucile a canna corta prima di fuggire. Reese sarebbe stato ferito al collo, ed è stato trasportato all’Advocate South Suburban Hospital da una persona rimasta anonima. Il cantante è poi trasferito al Christ Medical Center di Oak Lawn.

Attualmente non si sa molto sulle condizioni dell’artista, definite “gravi” dalla stampa mentre una fonte vicino a Lil Reese, il rapper Lil Durk, su Twitter ha fatto sapere che il collega ora è fuori pericolo.

Leggi anche