Il plagio di 'Musica leggerissima'? Colapesce e Dimartino rispondono con una cover di ‘Se mi lasci non vale’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Il plagio di ‘Musica leggerissima’? Colapesce e Dimartino rispondono con una cover di ‘Se mi lasci non vale’


È successo (con tanto di citazione a ‘We Are the People’) nell’ultima puntata di ‘Propaganda Live’, dove i cantautori hanno scherzato sulle polemiche sul loro brano

Nelle ultime settimane Musica leggerissima, la canzone che Colapesce e Dimartino hanno presentato all’ultimo festival di Sanremo, è diventata virale: ai primi posti delle classifiche di vendita, ascolto e trasmissione in radio, e soprattutto al centro di una miriade di meme e montaggi con ogni tipo scena di ballo. Tutto questo successo si è portato dietro anche qualche paragone – se non addirittura delle accuse di plagio – con Se mi lasci non vale, We Are the People degli Empire of the Sun e una canzone di Cesare Cremonini.

I due cantautori l’hanno presa sul ridere, sia nella nostra intervista – che trovate qui – che nell’ultima puntata di Propaganda Live, dove hanno suonato una cover di Se mi lasci non vale, con tanto di citazione a We Are the People. Dopo l’esibizione, Colapesce e Dimartino hanno raccontato come stanno vivendo la coda del festival e le polemiche sul plagio: «Abbiamo suonato solo una parte dei brani copiati, ci sono anche In a Manner of Speaking dei Tuxedomoon, un pezzo dei Wilco, How to Fight Loneliness, Il pulcino pio, Andiamo a comandare», ha scherzato Colapesce. Poi hanno consigliato a Roberto Angelini come “migliorare” il suo ultimo singolo Condor. Potete vedere la puntata integrale a questo link.

Altre notizie su:  Colapesce Dimartino