Home Musica News Musica

Il locale scoppia come il Bataclan: ascolta il pezzo di Nerone e Fabri Fibra

Passaggio cult: “Questa trap è tutta un chi-copia-chi / Vengo dai ’90 quindi TikTokka qui”

“Pago più di un rum quando passo al bar / finché non scoppia il locale come il Bataclan / E fa boom, come il Bataclan”. Non è proprio delicato il ritornello di Bataclan, il nuovo pezzo del rapper milanese Nerone, nome d’arte di Massimiliano Figlia, in coppia con Fabri Fibra pubblicato oggi.

Sul beat di Funkyman, Nerone cita Vida Loca dei Club Dogo (“Milano, 20 anni dopo il 2000, c’è sempre un gaggio che fa il di più e nessuno che lo tira”) e fa boasting: “Ti faccio il brutto tiro e mi ammiri / non me la tiro, me la tirano / Musica e soldi, io sono bigamo”.

Fibra rappa che “la mia musica è una troia che strozza i clienti” e ne ha per la trap: “Questa trap è tutta un chi-copia-chi / Vengo dai ’90 quindi TikTokka qui / Sono un pezzo da novanta, frate’, spostati / Lo fai solo per la grana? / La risposta è sì”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

BATACLAN Ft @fabri_fibra prod. @funkymanz FUORI DOMANI ALLE 00.00 Cover by @moabvillain

Un post condiviso da NERONE. ENNE E ERRE O ENNE E (@neroneofficial) in data:

Il pezzo cita Rap in vena, una delle canzoni di Mr. Simpatia di Fibra: “Io faccio musica perfetta per la quarantena / L’accendo pensando soltanto alla carriera / Poi entro in rehab cantando Rap in vena”. Giusto una settimana fa Mr. Simpatia è diventato disco di platino. «Ho scritto Mr. Simpatia con una mentalità “do or die” in un periodo in cui non esisteva un mercato del rap italiano, non esisteva lo streaming e tantomeno i social, tutti fattori che hanno portato questa musica a una lenta omologazione», ha scritto Fibra su Instagram. «Nel 2004 non c’era nulla, nemmeno la critica, forse per questo motivo è un disco che ha raccontato tanto senza la paura di essere giudicato. Grazie a tutti voi che continuate ad ascoltarlo».

Leggi anche