Home Musica News Musica

Il Glastonbury 2020 è stato cancellato

«È l'unica opzione possibile», scrivono gli organizzatori. I biglietti già acquistati saranno validi per il prossimo anno

Foto: Ian Gavan/Getty Images

Il Glastonbury è stato cancellato. L’annuncio è stato fatto sui social del festival: «Siamo dispiaciuti, ma è l’unica opzione. I biglietti acquistati saranno validi il prossimo anno».

La settimana scorsa erano stati annunciati gli headliners: Kendrick Lamar, Taylor Swift e Paul McCartney: «Speriamo che la situazione nel Regno Unito migliori entro la fine di giugno. In ogni caso non siamo in grado trascorrere i prossimi mesi a costruire le infrastrutture necessarie per accogliere più di 200.000 persone». Questo il comunicato: