Home Musica News Musica

Il film concerto dei Pink Floyd ‘Delicate Sound of Thunder’ sarà al cinema in ottobre

Per tre giorni sarà possibile vedere sul grande schermo lo show del 1988 restaurato e rimontato. Dopo la separazione da Roger Waters, all’epoca la band era un trio guidato da David Gilmour

David Gilmour

Foto: Dimo Safari

Delicate Sound of Thunder arriva per la prima volta al cinema. Il film concerto dei Pink Floyd di David Gilmour filmato nel 1988 è stato restaurato, rimontato e rimasterizzato. Sarà nelle sale italiane il 19, il 20 e il 21 ottobre (qui sarà pubblicato l’elenco dei cinema, i biglietti saranno acquistabili dal 27 agosto).

Il film venne girato da Wayne Isham nell’agosto 1988 al Nassau Coliseum di Long Island. Pubblicato all’epoca come doppio album e su videocassetta, e in seguito su DVD, ebbe una nomination ai Grammy come Best Long Form Music Video. È stato digitalizzato in 4k e restaurato con audio rimasterizzato in Dolby Atmos partendo dalle bobine originali in 35 mm, con la direzione creativa di Aubrey Powell e dello studio Hipgnosis. Il suono è stato remixato partendo dai nastri multitraccia da Andy Jackson con David Gilmour e Damon Iddins.

All’epoca, i Pink Floyd attraversavano un momento delicato. Dopo la separazione non amichevole da Roger Waters, che in quel periodo portava in tour l’album Radio KAOS, David Gilmour rimise in piedi la band con Nick Mason e Richard Wright, pubblicando nel 1987 A Momentary Lapse of Reason. Con loro sul palco c’erano Jon Carin (tastiere, voce), Tim Renwick (chitarra, voce), Guy Pratt (basso, voce), Gary Wallis (percussioni), Scott Page (sax, chitarra), Margret Taylor, Rachel Fury e Durga McBroom (cori).

Nella scaletta del concerto, oltre ai pezzi del disco del 1987 come Learning to Fly e On the Turning Away, c’erano soprattutto composizioni da The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here e The Wall, ma anche la vecchia One of These Days.

Altre notizie su:  Pink Floyd