Nel documentario su Kurt Cobain c'è una sua traccia inedita | Rolling Stone Italia
Home Cinema

Nel documentario su Kurt Cobain c’è una sua traccia inedita

Il brano a detta del regista, è "allucinante" e completamente acustico. "Montage Of Heck" debutterà in televisione (HBO) il prossimo 4 maggio

Una immagine finora inedita di Kurt Cobain (1967-1994), pubblicata in vista dell'uscita di "Montage of Heck"

Una immagine finora inedita di Kurt Cobain (1967-1994), pubblicata in vista dell'uscita di "Montage of Heck"

Kurt Cobain: Montage Of Heck è un documentario della HBO sulla vita del frontman dei Nirvana che sta raccogliendo apprezzamenti un po’ ovunque, dal Sundance Festival al True/False.

Ma c’è di più. Il regista Brett Morgen (intervistato a febbraio), ha spoilerato anche la presenza di una “allucinante traccia inedita di 12 minuti, totalmente acustica” ritrovata, si suppone, tra le montagne di nastri e cassette appartenuti a Cobain. Nel nostro Paese, il documentario debutterà al Bari Film Festival il 21 marzo, mentre invece verrà proiettato in tutti i (migliori) cinema dal 28/29 aprile, distribuito da Universal.

La cassetta del 1988 che dà il nome al film

La cassetta del 1988 che dà il nome al film

Ne potete leggere sul numero di febbraio, disponibile in digitale.
O rivolgendovi al servizio arretrati.

Leggi l’edizione digitale di Rolling Stone. Basta cliccare su queste icone.

rolling-appstorerolling-googleplay

Altre notizie su:  Kurt Cobain