Home Musica News Musica

Il documentario su Billie Eilish uscirà nel 2021

Intitolato ’Billie Eilish: The World’s a Little Blurry’, il film racconterà la vita privata della cantante e il dietro le quinte delle sue apparizioni pubbliche. L'uscita è prevista per febbraio

Billie Eilish e Apple hanno annunciato la data d’uscita del documentario Billie Eilish: The World’s a Little Blurry, in arrivo a febbraio 2021 al cinema e sulla piattaforma streaming Apple TV.

Diretto da R.J. Cutler, il film è stato annunciato a fine 2019, e racconterà la vita della popstar a partire dall’uscita del suo debutto, When We All Fall Asleep, Where Do We Go?, disco di enorme successo che lo scorso gennaio ha vinto cinque Grammy. Il documentario è stato prodotto in collaborazione con l’etichetta di Eilish, Interscope Records, e per questo, come racconta l’Hollywood Reporter, «Cutler ha avuto la possibilità di accedere ai momenti privati della cantante con la famiglia, e al dietro le quinte delle sue apparizioni pubbliche».

Billie Eilish ha pubblicato il suo ultimo singolo – My Future – all’inizio dell’anno, poco dopo l’uscita del brano scritto per il film di James Bond No Time to Die. Il film uscirà a novembre, dopo mesi di ritardo a causa della pandemia.

Altre notizie su:  Billie Eilish