Home Musica News Musica

Il cantante dei Puddle Of Mudd è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza

Wes Scantlin è stato arrestato il 26 luglio scorso dopo un inseguimento in auto per le strade del Minnesota

I Puddle Of Mudd

I Puddle Of Mudd

Domenica mattina. Siamo nel sud del Minnesota. È mattino presto e la notte è stata lunga per Wes Scantlin, il frontman dei Puddle Of Mudd. Segue fuga in auto e inseguimento nelle strade di campagna, sgumme e arresto. Scantlin è apparso in tribunale il lunedì seguente (27 luglio) con l’accusa di fuga e resistenza a pubblico ufficiale, rifiutando di sottoporsi a un test chimico.

Un test preliminare – probabilmente l’equivalente del nostro palloncino – ha portato a trovare lo 0,31 per cento di alcol nel sangue della rockstar, quasi quattro volte il limite legale per la guida nello stato del Minnesota. Il cantante è poi stato rilasciato su cauzione.

Ma che fine avevano fatto i Puddle Of Mudd? Il loro ultimo album Re:(disc)overed è uscito nel 2011 ed erano in tour negli States, chissà se riusciranno a fare la data del 31 luglio a Las Vegas.