Home Musica News Musica

Iggy Pop e Lars Ulrich ricordano Lou Reed in un nuovo video

«Era un vero artista» dice Iggy mentre ricorda il loro primo incontro: «Ci siamo ubriacati suonando la chitarra». Guardate qui

Quando i Metallica hanno suonato a Mexico City, lo scorso mese, hanno invitato come opening guest nientemeno che Iggy Pop. Il cantante ha eseguito qualche brano degli Stooges e il suo materiale solista a ognuno dei concerti, oltre a suonare con la band T.V. Eye. Oltre ai live però, Pop si è seduto per fare quattro chiacchiere con il batterista Lars Ulrich, in cui sono arrivati a parlare dell’amico Lou Reed, di come fosse lavorare con lui, per arrivare a Jean-Michel Basquiat. Potete vedere l’intervista completa sul sito dei Metallica, ma un estratto, quello su Lou Reed, è qui sopra.

Oltre ad alcuni aneddoti sulle loro collaborazioni, Iggy ha raccontato il loro primo incontro: «Ci ha presentato il manager di Bowie» dice nel video qui sopra. Stavo per firmare il contratto di management e loro stavano lavorando con Lou come producer. “Abbiamo questo nuovo artista… ma non ci fanno impazzire le sue canzoni. Ha bisogno di qualche pezzo che funzioni”. Quindi l’idea era che Lou dovesse darmi qualche canzone. Ma le canzoni fighe le cantava lui, capisci? L’ho conosciuto così, eravamo seduti in una stanza e lui mi suonava delle canzoni. Ci siamo ubriacati».

Leggi anche