I Tears For Fears tornano dopo 17 anni con ‘The Tipping Point’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I Tears For Fears tornano dopo 17 anni con ‘The Tipping Point’

Un nuovo disco che racconta i momenti difficili che il mondo ha passato negli ultimi anni. E si può già ascoltare la titletrack

Tears For Fears. Foto: stampa

I Tears For Fears ha annunciato la pubblicazione di un nuovo album, The Tipping Point, a quasi due decenni dal disco precedente.

Il nuovo lavoro uscirà il 25 febbraio 2022 e sarà «un ciclo di canzoni che fanno riferimento ai momenti critici che i due, e il mondo intero, hanno fronteggiato negli gli ultimi diciassette anni».

Alla domanda perché realizzare un nuovo album, Roland Orzabal dice: «Prima che le cose girassero per il verso giusto con questo album, tutto era iniziato nel modo peggiore – ci sono voluti anni – ma qualcosa finisce con il succedere quando le nostre menti entrano in sintonia. Tira da una parte, molla dall’altra, arriviamo a quell’equilibrio grazie al quale tutto funziona al meglio». Curt Smith è d’accordo: «Se quell’equilibrio non viene raggiunto in un album dei Tears For Fears, alla fine non funziona nulla. Per dirla con parole semplici: un disco dei Tears For Fears e il sound che la gente associa ai Tears For Fears sono le cose su cui noi due siamo d’accordo».

Continua Orzabal: «All’improvviso, dopo tanti anni, abbiamo finalmente avuto la sensazione che con noi ci fosse qualcuno in grado di capire cosa cercassimo di realizzare. Qualcuno dalla nostra parte. E così per la prima volta da tanto tempo abbiamo deciso – sì, dobbiamo farlo».

Nell’album figurano il collaboratore di vecchia data Charlton Pettus insieme ai compositori e produttori Sacha Skarbek e Florian Reutter.

Il primo singolo, che dà il titolo al disco, si può già ascoltare qui:



Qui sotto invece cover e tracklist del nuovo album:

1. No Small Thing
2. The Tipping Point
3. Long, Long, Long Time
4. Break The Man
5. My Demons
6. Rivers Of Mercy
7. Please Be Happy
8. Master Plan
9. End Of Night
10. Stay
Track aggiuntive nella edizione Deluxe (in CD)
11. Let It All Evolve
12. Secret Location
13. Shame (Cry Heaven)