I System of a Down stanno per tornare?

A 13 anni di distanza dall'ultimo (doppio) album, la band ha cominciato a pubblicare una serie di messaggi misteriosi sui social. E c'è già chi parla di una nuova uscita .
System of a Down. Foto: Stampa

System of a Down. Foto: Stampa


Sono passati solo alcuni mesi quando il bassista Shavo Odadjian ha distrutto le speranze dei fan dei System of a Down – «Anche io sto aspettando un nuovo disco. Non succederà» -, ma sembra proprio che ora ci sia di che festeggiare. Perché? Perché i SOAD sono tornati a pubblicare sui social una serie di post che sembrano proprio il classico teasing pre-annuncio.

Il primo tweet risale al 6 aprile: un’immagine vintage, stile anni ’50, di una coppia in spiaggia accompagnata dalla parola “THREE”. Il giorno dopo un altro post; sempre la stessa foto, ma con aerei da guerra sullo sfondo, la parola “TWO” e l’inequivocabile hashtag #soad2018.

Oggi è arrivato l’ultimo tweet. La coppia protagonista è sempre più circondata da elementi bellici, il conto alla rovescia sembra finito – “ONE” – e gli hashtag sono diventati tre: #systemofadown, #soad2018 e #letsdothis.

AGGIORNAMENTO: Anche questa volta c’è da sorridere solo a metà. Pochi minuti fa, infatti, è arrivato l’atteso “annuncio misterioso”. Si tratta di un concerto speciale, insieme agli Incubus, che si terrà il 13 ottobre al Glen Helen Amphitheater di San Bernardino, come potete leggere qui sotto dall’ultimo tweet pubblicato dalla band.

Leggi anche: