I Rolling Stones celebrano i propri 60 anni con la docuserie ‘My Life as a Rolling Stone’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I Rolling Stones celebrano i propri 60 anni con la docuserie ‘My Life as a Rolling Stone’

Ogni episodio sarà un ritratto intimo e personale dei quattro membri che hanno reso celebre la band: Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts

Rolling Stones

Per celebrare i sessant’anni di carriera, i Rolling Stones hanno annunciato My Life as a Rolling Stone, un’inedita docuserie in quattro parti in uscita il 7 agosto negli Stati Uniti su Epix (non è noto se e quando la vedremo in Italia).

La serie racconterà gli Stones in modo inedito: ogni episodio offrirà un ritratto intimo e personale di ogni membro “storico” (escluso Bill Wyman, che ha lasciato negli anni ’90): Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts, scomparso lo scorso 24 agosto.

My Life as a Rolling Stone è diretto da Oliver Murray e Clare Travenor, entrambi già al lavoro con membri del gruppo in passato. Murray ha infatti diretto The Quiet One, il documentario del 2019 su Wyman, mentre Travenor ha lavorato nel 2010 a uno speciale televisivo su Keith Richards basato sulla sua autobiografia Life.

Nel 2012, per celebrare i cinquant’anni della band, gli Stones hanno realizzato Crossfire Hurricane, un documentario diretto da Brett Morgen che raccontava gli esordi della band fino ai primissimi anni ’80 attraverso materiale d’epoca e interviste inedite.

A questo link trovate il report del recente concerto dei Rolling Stones a San Siro.

Altre notizie su:  The Rolling Stones