I ricordi universali del Solito Dandy

In anteprima su Rolling Stone 'Buona Felicità', il primo album del giovane cantautore torinese

Buona Felicità, il disco d’esordio del Solito Dandy, è un album fotografico, una collezione di ricordi sparsi nella testa e raccolti senza un ordine temporale preciso. È un concept libero e nostalgico suddiviso in 10 capitoli, 10 canzoni d’amore sintetiche che raccontano una relazione attraverso immagini di feste anni ’90, discorsi universali sul letto, fughe tra le strade di Torino Sud e isole deserte.

Ve ne avevamo già parlato quando è uscito il primo singolo Bisturi, l’antipasto ballabile condito da neon anni ’90, qualche cocktail di troppo e una serie di “ti penso” ossessivi, quasi una confessione di dipendenza, con un videoclip diretto in prima persona dall’artista torinese.

Fabrizio Longobardi, in arte Il Solito Dandy, è un giovane cantautore che dopo un’adolescenza punk si è reso conto di avere una sensibilità da cantautore. Si definisce “un romantico da discoteca, un gentiluomo di marcia eleganza disperso in un cocktail annacquato”. Il suo album d’esordio, in anteprima qui sul sito di Rolling Stone, è il frutto di due anni di composizione e registrazione, e uscirà il 9 novembre per Vina Records. Lo potete ascoltare grazie al player qui sopra.

Leggi anche: