Home Musica News Musica

I Red Hot Chili Peppers sono stati scambiati per i Metallica dai poliziotti bielorussi

E hanno dovuto firmare autografi su del materiale della band heavy metal

Flea firma autografi su foto dei Metallica, come richiesto dalla polizia bielorussa

Flea firma autografi su foto dei Metallica, come richiesto dalla polizia bielorussa

La polizia di frontiera dell’aeroporto in Bielorussa dove sono atterrati i Red Hot Chili Peppers hanno sono stati scambiati per i Metallica, e hanno avuto abbastanza senso dell’umorismo da firmare alcuni autografi su della memorabilia dell’altra band.

«Ci hanno chiamati nell’ufficio all’aeroporto in Bielorussia e ci hanno chiesto di firmare delle cose dei Metallica, cd e foto,» ha scritto Flea su Instagram. «Abbiamo cercato di spiegare che non eravamo i Metallica, ma hanno insistito a farci firmare quelle cose comunque. Erano loro ad avere il potere. Beh io una volta ho suonato con i Metallica. Lo adoro ma non sono Robert Trujillo».

Altre notizie su:  Metallica Red Hot Chili Peppers