Home Musica News Musica

I R.E.M. hanno un messaggio per gli italiani ai tempi del coronavirus

Perché, giustamente, stiamo passando un "Bad day"

Buck con i R.E.M. nella foto di Anton Corbijn

Nei giorni del coronavirus, i R.E.M. hanno deciso di far sentire la loro vicinanza agli italiani con un messaggio su Facebook, accompagnato da un video del 2003 in cui cantano il loro grande successo Bad day in studio a Quelli che il calcio

“Ci sarà sempre un’Italia, di sicuro”, esordisce il messaggio, prima di ricordare di quella volta che la band ha suonato in quello “strano ma divertente” programma tv calcistico di cui non riuscivano a ricordare il nome. Il succo del messaggio però viene dopo: 

Anyway, thinking of all our friends in Italy, praying for good health, help for those who need it, and trusting that this too shall pass— and that we will all come out of this better on the end of it in ways large and small. 

Grazie, R.E.M. Qui sotto il post e il video, perché guardarsi il loro live di 17 anni fa può sicuramente essere un modo per superare la noia di questa quarantena.

There will always be an Italy, 🇮🇹 surely Early this morning walking through insomnia streets I caught up…

Pubblicato da R.E.M. su Sabato 14 marzo 2020

Altre notizie su:  r.e.m.