Home Musica News Musica

I Queen suoneranno in Australia per le vittime degli incendi? Per Brian May si può fare


«Ci hanno chiesto di partecipare a un concerto di beneficienza, una sorta di Live Aid», ha detto il chitarrista. «Quello che sta succedendo è come un'estinzione di massa»

Adam Lambert con Brian May e Roger Taylor

Credit: Jim Dyson/Getty Images

Dopo la notizia delle enormi donazioni di Elton John e Metallica, sembra che anche i Queen si impegneranno per aiutare le vittime degli incendi che negli ultimi giorni stanno devastando il territorio australiano. La notizia arriva direttamente dal chitarrista Brian May, che è stato contattato dagli organizzatori del concerto benefico Fire Fight Australia.

«Certo, andremo lì molto presto», ha detto May, che porterà i Queen in Australia a febbraio. «Ci hanno chiesto di partecipare all’evento, che è un po’ come il Live Aid, per aiutare le vittime. Ovviamente sono preoccupato anche per gli animali. Sono morte 24 persone, una tragedia, ma mezzo miliardo di animali… è inconcepibile».

Secondo il chitarrista dei Queen, quello che sta avvenendo in Australia è paragonabile a “un’estinzione di massa”. «Stiamo osservando un cambiamento radicale dell’ecosistema australiano, e non possiamo farci niente – avremmo potuto in passato. È un campanello d’allarme per il resto del mondo».

Leggi anche