I Queen su un brano hip hop? È successo e suona una meraviglia | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I Queen su un brano hip hop? È successo e suona una meraviglia

Rendiamo grazie a Flying Lotus, che ha preso la voce di Freddie Mercury in "White Queen (As It Began)" e l'ha sistemata su uno splendido strumentale rap

UNITED STATES - circa 1977: NASSAU COLISEUM Photo of QUEEN and Roger TAYLOR and Freddie MERCURY and Brian MAY and John DEACON, Posed studio group portrait L-R Roger Taylor, Freddie Mercury, Brian May and John Deacon (Photo by Richard E. Aaron/Redferns)

I Queen

Foto: Richard E. Aaron/Redferns

Come starebbe la voce di Freddie Mercury sopra uno strumentale hip hop? Beh, è successo e bisogna ringraziare il produttore californiano dietro allo pseudonimo di Flying Lotus, che qualche ora fa ha condiviso un nuovo pezzo, Night Grows Pale.

La voce di Mercury proviene dalla storica hit dei Queen White Queen (As It Began) mentre lo strumentale è farina del sacco di Flying Lotus. Il risultato è una potentissima bomba quasi trip hop dall’effetto calmante.

È il secondo rework che il producer pubblica in pochi giorni, dopo il remix della sigla di Twin Peaks . Una fervente attività che potrebbe suggerire un nuovo album in vista, a tre anni dall’ultimo You’re Dead!