Home Musica News Musica

I Prodigy invitano i fan al funerale di Keith Flint

La cerimonia sarà privata, il 29 marzo. Ma la band vorrebbe formare un lungo corteo

Ci sarà una processione per il funerale di Flint

Foto di Giuseppe Craca

I Prodigy hanno invitato i fan a prendere parte a una processione funebre per Keith Flint prima del funerale, previsto nell’Essex per il prossimo 29 marzo.

Flint è morto suicida il 4 marzo all’età di 49 anni; un coroner in seguito ha raccontato che Flint si era impiccato nella sua casa dell’Essex. Al momento, c’è ancora un esame tossicologico in corso, i cui risultati saranno rivelati a luglio.

I Prodigy hanno pubblicato un post con il percorso della processione in vista dei funerali ​​di Flint, per tutti i fan che vorranno intervenire a “raise the roof“.

La band ha aggiunto: “Il servizio in chiesa sarà solo per la famiglia e gli amici intimi, ma ci saranno degli amplificatori fuori dalla chiesa che trasmetteranno la cerimonia perché tutti possano sentire”.

Leggi anche