Home Musica News Musica

I Pink Floyd hanno condiviso una versione inedita di ‘High Hopes’

La canzone sarà inclusa nel cofanetto 'The Later Years'

I Pink Floyd hanno condiviso una prima versione del pezzo di chiusura di Division Bell, High Hopes, uno dei brani inediti presenti in The Later Years, il prossimo cofanetto della band.

Nella sua forma di work in progress, High Hopes sembra spogliato di gran parte della sua atmosfera e strumentazione e si concentra sulla voce di David Gilmour. Anche i testi variano leggermente rispetto alla versione finita, mentre nei minuti di chiusura della canzone è presente una versione diversa dell’assolo di chitarra di Gilmour.

The Later Years, incentrato sul periodo dopo l’uscita di Roger Waters dai Pink Floyd, è una raccolta di 16 dischi che vanta LP in studio della band guidata dai Gilmour e album dal vivo, film-concerti, rarità inedite, esibizioni dal vivo e altro ancora. Il box set uscirà il prossimo 29 novembre.

Leggi anche