I Pearl Jam hanno donato 70.000 dollari a un uomo che salvò la vita di Eddie Vedder | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I Pearl Jam hanno donato 70.000 dollari a un uomo che salvò la vita di Eddie Vedder

Keith Baxter aveva salvato il cantante che rischiava di affogare e anni dopo è il leader della band a fare un donazione alla famiglia in difficoltà

I Pearl Jam hanno donato 70.000 dollari a Keith Baxter, un uomo residente alle Hawaii che salvò Eddie Vedder in seguito ad un incidente in barca.
15 anni fa, Baxter e sua figlia Ashley hanno tratto in salvo Vedder e cinque altre persone dopo che la loro barca a vela si era rovesciata nel canale Pailolo tra Maui e Molokai. Il gruppo era rimasto in acqua per ore fino a quando, arrampicandosi su un ramo spezzato, era riuscito a mettersi in salvo risalendo sull’imbarcazione. Tuttavia le pale erano andate perse e una folata di vento aveva fatto allontanare la barca prima che Vedder e altre due persone potessero salire.

I Baxters stavano navigando nelle vicinanze quando la figlia Ashley ha avvisato il padre di aver sentito delle grida provenire dall’acqua. Trovato il gruppo li hanno messi in salvo e aiutati a trovare la loro barca. In un concerto del 2013 Vedder raccontò la storia dedicando Future Days proprio ad Ashley Brixton.

Il regalo dei Pearl Jam alla famiglia però non è solo un semplice “grazie”. I soldi aiuteranno il signor Baxter a coprire le spese mediche che deve affrontare dopo aver quasi perso una gamba in un indicente che ha inoltre causato nell’uomo un’infezione grave e affrontabile solo con cure molto costose. Prima che i Pearl Jam intervenissero la famiglia aveva già raccolto circa 70.000 dollari. Non si può certo dire che Vedder non sia stato generoso in questo mese: pochi giorni fa ha donato 10.000 dollari a una famiglia del Maryland in difficoltà.

Altre notizie su:  Eddie Vedder Pearl Jam malattia