I New Radicals tornano insieme per Biden | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I New Radicals tornano insieme per Biden

A più di 20 anni dal successo di 'You Get What You Give' la band suonerà durante la cerimonia di insediamento del nuovo Presidente

I Nwe Radicals si riuniranno per la prima volta dopo oltre 20 anni per esibirsi in You Get What You Give durante l’evento virtuale “Parade Across America” per l’insediamento dell’amministrazione Biden-Harris.

Lanno scorso, il loro singolo uscito nel 1998 era stato scelto dal marito di Kamala Harris per i raduni elettorali.

«Se c’è una cosa sulla Terra che potrebbe far riunire la band, anche solo per un giorno, è la speranza che la nostra canzone possa essere anche il più piccolo faro di luce in un periodo così buio», ha detto il frontman Gregg Alexander in una dichiarazione. «L’America sa in cuor suo che le cose torneranno ad essere luminose. Questo è il messaggio della canzone… questo mondo se la caverà».

E c’è anche un legame profondo legame con la famiglia Biden: nell’autobiografia di Joe del 2017, Promise Me, Dad, c’è scritto che You Get What You Give è diventata la “sigla” del raduno di famiglia organizzato per il figlio Beau Biden durante la sua battaglia contro il cancro.

«Durante la colazione, Beau mi faceva spesso ascoltare il brano dei New Radicals», scriveva Biden. «Anche se Beau non ha mai smesso di lottare e la sua volontà di vivere era fortissima, penso che sapesse che quel giorno sarebbe potuto arrivare. Le parole della canzone sono: Tutto questo dannato mondo può crollare. Andrà tutto bene, segui il tuo cuore».

I New Radicals si sono sciolti pochi mesi dopo l’uscita del singolo, nel 1999. Oltre a loro, sul palco dell’evento fissato per il 20 gennaio ci saranno Bruce Springsteen, Foo Fighters, John Legend, Lady Gaga, Justin Timberlake, Demi Lovato, Bon Jovi, Ant Clemons e molti altri.