Home Musica News Musica

I musicisti che hanno reso omaggio ad Alan Vega dei Suicide

I messaggi di affetto verso il musicista 78enne scomparso la sera del 16 luglio sono arrivati da Blondie, Peaches, Ryan Adams. Ascolta anche le cover di MGMT e Arcade Fire

Debbie Harry con i Suicide. Foto: Facebook

Debbie Harry con i Suicide. Foto: Facebook

L’electro punk dei Suicide ha influenzato senza dubbio intere generazioni di musicisti, in maniere più o meno consapevole.

Quelli più consapevoli, nelle ultime ore hanno voluto rendere omaggio al musicista settantottenne scomparso nel sonno nella notte fra il 16 e il 17 luglio. Alcuni di loro, come gli MGMT o Win Butler degli Arcade Fire (sotto lo pseudonimo di DJ Windows98) non si sono limitati alle belle parole di cordoglio, ma sono passati ai fatti caricando online delle cover.