Home Musica News Musica

I Måneskin si sono auto-censurati per l’Eurovision: ecco il nuovo testo di ‘Zitti e buoni’

Niente parolacce sul palco del contest. Ma cambia anche la durata del brano

Måneskin

Foto: Francis Delacroix

Su YouTube è uscita una nuova versione di Zitti e buoni, brano dei Måneskin vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo e per questo, di diritto, nostro rappresentante al prossimo Eurovision, previsto all’Ahoy Arena di Rotterdam a maggio.

Una delle regole delle canzoni in gara all’Eurovision è però l’assenza di parolacce. E così la band ha dovuto riadattare il brano: «Vi conviene toccarvi i coglioni» è diventato «Vi conviene non fare più errori», mentre «Non sa di che cazzo parla» è diventato «Non sa di che cosa parla».

Inoltre, il brano è stato accorciato di qualche secondo nell’intro per farlo rientrare nei 3 minuti, durata massima concessa alle canzoni che partecipano alla gara. Potete ascoltare la nuova versione del brano qui:

Questa invece la versione che ha vinto il Festival di Sanremo:


Altre notizie su:  Maneskin